Vino Est! Est!! Est!!! di Montefiascone

La storia del nome EST! EST!! EST!!! del vino D.O.C. di Montefiascone l’abbiamo già descritta nell’articolo dedicato a Defuk e il servo Martino. In questo vogliamo invece trattare dei tipi di vino della zona di Montefiascone. La disciplinare per la D.O.C. dell’EST! EST!! EST!!! è stata approvata nel 1989 e comprende oltre al comune di Montefiascone, anche i territori di Bolsena, San Lorenzo Nuovo e Grotte di Castro. I vitigni utilizzati sono:

  • Procanico ( Trebbiano Toscano ) dal 50% al 65%
  • Malvasia Bianca dal 10% al 20%
  • Rossetto ( Trebbiano Giallo ) dal 25% al 40%

La disciplinare indica anche una produzione massima di 13 tonnellate per ettaro, con un titolo alcolometrico di 10,5°, secco, abboccato, amabile e spumante.
Le caratteristiche organolettiche sono:

  • Colore giallo paglierino con riflessi verdolini.
  • Profumo intenso, fruttato, minerale, erbaceo con sentori di agrumi ed ananas.
  • Gusto secco caldo abbastanza morbido con buona acidità e sapido.
  • Degustato ad una temperatura ottimale di 8°C e abbinato con piatti di pesce, verdure, frittate e carni bianche.

A Montefiascone ci sono varie aziende produttrici di vino, vediamone le principali.

Vino EST! EST!! EST!!! Montefiascone
Vino EST! EST!! EST!!! Montefiascone

Cantina di Montefiascone

  • Caveau Est! Est!! Est!!! – vino bianco secco con gradazione di 12% vol., fruttato con lieve sapore di mela golden. Accompagna in maniera ideale antipasti, primi piatti, risotti e pesce anche al forno.
  • Rocca dei Papi Est! Est!! Est!!! – vino bianco secco cedrino con gradazione di 12% vol., leggermente tannico e con una vena amarognola di mandorla e mela golden. Vino con proprietà sgrassanti.
  • San Flaviano Est! Est!! Est!!! – vino bianco secco con gradazione di 12% vol., con vena leggermente amarognola di mandorla. Ottimo come aperitivo, per gli antipasti e per primi a base di pesce.
  • Vescovo – vino bianco amabile con gradazione di 11,5% vol., sapore morbido, delicato di mela golden ed anice con bouquet tendente all’aromatico. Ottimo per i fuori pasto abbinato alla pasticceria secca della zona.

Cantina Stefanoni

  • Colle De Poggeri Roscetto – vino bianco di uve Roscetto ( Trebbiano Giallo ), giallo paglierino con riflessi dorati, profumo di frutta gialla, sapore rotondo, equilibrato con lievi sentori di vaniglia.
  • Foltone Est! Est!! Est!!! – vino bianco con gradazione di 12,5% vol. giallo paglierino con riflessi dorati, fruttato con note floreali, rotondo ed equilibrato. Da servire a 8/10°C.
  • Campolongo Est! Est!! Est!!! – vino bianco giallo paglierino con riflessi verdognoli, lievemente fruttato fine con note floreali, morbido ed equilibrato con leggero retrogusto amarognolo.
  • Rosso di Montanello – vino rosso di uve Sangiovese, Montepulciano e Ciliegiolo, rosso rubino intenso con leggeri riflessi violacei, fruttato con sentori di frutti di bosco, prugna cotta e vaniglia, buon corpo con tannini dolci.
  • Aleatico – vino rosso di uve Aleatico, rosso rubino con riflessi viola, aromatico con sentori di ciliegia marasca, morbido e vellutato, ottimo con dolci secchi a fine pasto.
  • Novello Stefanoni – vino rosso di uve Sangiovese, rosso rubino intenso con riflessi violacei, fruttato con sapore tipico di frutta macerata.

Antica Cantina Leonardi

  • EST! EST!! EST!!! – vino bianco giallo paglierino con riflessi verdognoli, profumo intenso e sapore secco e sapido con sentori di mela matura. Da servire a 12°C.
  • Poggio del Cardinale EST! EST!! EST!!! – vino bianco di vitigni autoctoni del territorio di Montefiascone. Vengono prodotte solo 14.000 bottiglie l’anno. Da servire a 12°C.
  • Pensiero – vino bianco, di vitigno Grechetto, giallo paglierino, profumo floreale di acacia fruttato con lievi sentori di vaniglia. Da servire a 12°C.
  • Don Carlo – vino rosso, di vitigno Merlot al 70% e Cabernet al 30%. Prende il nome da uno dei fondatori dell’azienda. Da servire a 18/20°C.
  • Merlot – vino rosso, di vitigni Merlot all’85% e Montepulciano al 15%, rosso rubino intenso, profumo con sentori di frutti di bosco e liquirizia, morbido e di ottima struttura. Da servire a 18/20°C.

Falesco

  • Montiano – vino rosso, di vitigno Merlot, rosso rubino profondo, profumo a largo spettro con note di vaniglia, frutti rossi e spezie dolci. Da servire a 18°C ed abbinato a piatti di carne.
  • Tellus – vino rosso, di vitigno Merlot al 50% e Syrah al 50%, colore intenso con riflessi violacei, avvolgente e profumi di frutta rossa fresca, ciliegia in particolare.
  • Ferentano – vino bianco, di vitigno Roscetto, vari profumi che vanno dall’ananas alla banana con sensazioni vegetali e vanigliate.
  • Poggio dei Gelsi EST! EST!! EST!!! – vino bianco giallo paglierino, profumo di frutta matura. Si abbina con pesce e crostacei.
  • EST! EST!! EST!!! – vino bianco giallo paglierino, note floreali e fruttate. Da servire a 10-12°C come aperitivo ed antipasti di pesce.
  • Passirò – vino bianco, di vitigno Roscetto, profumo di frutta esotica, avvolgente ed armonico che nel finale chiude con sensazioni tipiche del miele.

Nel territorio di Montefiascone il vino è uno dei prodotti più importanti e per questo ogni anno da inizio a fine Agosto vi è la Fiera del Vino con stand dei principali produttori, vi aspettiamo!
Questo articolo è stato scritto indipendentemente dalle aziende prese in esame e quindi non si tratta di pubblicità, ma soltanto descrizione dei prodotti tipici dell’Alta Tuscia. Le caratteristiche dei prodotti delle singole cantine sono state recuperate dal loro elenco prodotti, se qualcuno volesse contattarci per modifiche, eliminazioni o aggiunte può farlo scrivendo a tuscia at rgpsoft.it, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *